Ortodonzia invisibile per adulti. Un sorriso sincero.

shutterstock_1429284668.jpg

L’ortodonzia invisibile: soluzioni discrete per il corretto allineamento dentale

La scelta dell’apparecchio invisibile per denti storti

Il settore della ricerca odontoiatrica ha investito risorse importanti per offrire soluzioni sempre più discrete e funzionali destinate a intervenire sulle arcate dentali per ottenere il corretto allineamento degli elementi. L’ortodonzia invisibile include tutte quelle tecniche correttive che impiegano dispositivi che non possono essere notati da altre persone. Queste alternative sono particolarmente utili per la terapia del paziente adulto che, per motivi estetici, ansia o imbarazzo, non intende utilizzare i più classici apparecchi dentali. Le due soluzioni principali proposte dal mercato sono gli allineatori e le tecniche di ortodonzia linguale.

Allineatori dentali e visibilità ridotta dell’apparecchio

L’allineamento dentale con mascherine in resina

Gli allineatori dentali sono mascherine in resina trasparente. Questi dispositivi sono creati su misura a seconda delle caratteristiche dell’arcata del paziente e adattate in virtù dei miglioramenti progressive nell’allineamento. La terapia viene, infatti, modificata ogni 15 giorni e, grazie a un software di progettazione, è possibile valutare le condizioni presenti e predire quelli che saranno i benefici di giorno in giorno. La mascherina può, inoltre, essere tolta per mangiare, per bere o in circostanze in cui ci si voglia sentire completamente a proprio agio. In termini di visibilità, queste alternative sono dette “semi-invisibili” poiché l’interlocutore che mantiene la “distanza sociale” non le noterà.

Ortodonzia fissa totalmente invisibile: le tecniche linguali

Oltre l’ortodonzia tradizionale, gli attacchi adesivi dietro i denti

Diversamente, per avere un risultato totalmente invisibile, occorre applicare sulla superficie interna dei denti un dispositivo di ortodonzia linguale. Le soluzioni attualmente possibili sono gli attacchi con filo metallico e il solo filo metallico. Entrambi i sistemi sono installati con un adesivo e determinano lo spostamento degli elementi dentali a seconda delle esigenze del paziente. Queste alternative sono sicuramente l’avanguardia dell’ortodonzia invisibile e superano ogni limite dovuto all’imbarazzo e alle esigenze estetiche. L’odontoiatra provvede alla progettazione, alla posa e alle successive modifiche in modo da armonizzare la terapia con i risultati che possono essere apprezzati nel tempo.

 

Per maggiori informazioni sull’ortodonzia invisibile e sulle soluzioni appena descritte, non esitare a contattare lo staff dello Studio Vedovati

© 2020 Dr Vedovati Matteo | All Rights Reserved